0 articoli
€ 0,00

Sonda

VEGAN ITALY<br>N. 21 - Giugno 2017

VEGAN ITALY
N. 21 - Giugno 2017

N. 21 - Giugno 2017

€ 3,99

eBook (formato PDF)

Descrizione

Come sportiva, Antonella Bellutti ha infranto ogni record, fino ad arrivare alla doppia medaglia d’oro per il ciclismo su pista ai Giochi olimpici di Atlanta 1996 e Sydney 2000. Lasciato l’agonismo, ora si dedica alla passione per l’avventura e la natura praticando sci alpinismo, yoga, arrampicata, corsa e mountain bike.
Ma il suo successo più grande è avere abbracciato la scelta vegana e portarla avanti tutti i giorni nella sua locanda Itinerande. Vegan Italy di giugno vi racconta la sua storia.

Anche Roland Wegner ha un passato da sportivo. Da campione mondiale di retro running, o «marcia all’indietro», nel 2016 ha scelto di fondare il Partito per il cambiamento, i vegetariani e i vegani. Il suo ambizioso obiettivo è di trasformare l’agricoltura tedesca in un settore bio e vegano.

La filiera agroalimentare contribuisce per oltre il 20% di emissioni globali di gas a effetto serra. Parte da questa premessa il confronto con il climatologo Luca Mercalli per ricordarci del pianeta e delle sue necessità e spingerci verso un’alimentazione che tuteli l’ambiente e tutti gli esseri viventi.

Ed eccomi con una mamma veg davvero cosmopolita: Louise Gambadori Llupa. Nata a Roma, con origini in parte italiane e in parte sudafricane, ma da oltre dieci anni vive in Svezia, dove ha conosciuto una realtà veg da cui il Belpaese dovrebbe prendere esempio.

Giugno, con le sue giornate luminose e la natura in fiore, è l’ideale per mangiare all’aperto. Su di un prato, in terrazza o in giardino: a farla da padrone è la griglia, con il suo sfrigolio, i suoi profumi e la sua convivialità... Vegan Style, ovviamente. L’americano John Schlimm lancia la sfida: vi dimostra come sia possibile rispettare la natura e alimentarsi correttamente anche nelle occasioni più festose e «carnivore», per esempio le grigliate.

Ragazze, questo mese Vegan Italy vi insegna come «accendere» le vostre mani con smalti luminosi e coloratissimi, ideali per la bella stagione, che mettono subito il buonumore. Soprattutto se fatti senza crudeltà. E non solo smalti, perché tutti i cosmetici si possono fare da sole e noi vi spieghiamo come!

Se non avete ancora scelto la meta per le vacanze, vi suggeriamo Malta, vero crocevia del Mediterraneo e antico baluardo della cristianità. Una storia millenaria, sole, mare, cultura e ottima cucina: c’è tutto quello che si può desiderare per una vacanza vera e soprattutto vegan.

Per le inchieste di Vegan Italy, ecco un rapporto scottante che ha finalmente squarciato il velo su una realtà ancora troppo sommersa per essere riconosciuta (e combattuta): gli abusi sugli animali, anche domestici. Ce ne parla Gian Marco Prampolini, presidente Leal.

In principio era un cavolfiore, che unitosi in solenne matrimonio crudista con dei vispi anacardi, si trasformò… no, non in principe, bensì in un tomino, anzi 4. È la magia della cucina etica, che sperimenta e scopre strade nuove e sempre deliziose. Dallo chef Eduardo Ferrante, provare per credere!

E per finire in bellezza, la carica dei 101 chef, ovvero fratelli di padelle e di fornelli, amici della vita e del pianeta: ecco la nostra squadra vincente di magnifici chef e generosi attivisti. Tutti grandi interpreti dell’arte culinaria o anche solo semplici artigiani del gusto, in ordine alfabetico, uno per uno, numero per numero.


Scarica l'indice del numero di Giugno 2017 >>

Dettagli prodotto

Isbn: 978 88 7106 867
Anno pubblicazione: 21-2017
Collana: VEGAN ITALY
Formato: PDF

Lo sapevi che...?

Anche se non sei vegan, ma consideri importante vivere in modo da essere in salute e rispettare ogni forma di vita: «Vegan Italy» ti farà conoscere tante persone che, come te, hanno compiuto questo cambiamento, dimostrandoti come vivere cruelty-free sia più facile e salutare di quanto pensi. 

La rivista è distribuita:
- In abbonamento
- È presente in duemila edicole selezionate in tutta Italia
- In ottocento librerie in tutta Italia
- È presente nei negozi della catena NaturaSì
- È acquistabile online tramite il sito www.veganitaly.it e attraverso le librerie online
- La versione digitale è distribuita tramite il sito www.veganitaly.it e la piattaforma Edicola italiana.

Tags: Alimentazione, Ambiente, Cruelty-free, Cucinare, Etico, Natura, Naturale, Ricetta, Rivista, Umorismo, Vegan, Vegetarianesimo