0 articoli
€ 0,00

Sonda

VEGAN ITALY<br>N. 18 - Marzo 2017

VEGAN ITALY
N. 18 - Marzo 2017

N. 18 - Marzo 2017

BROSSURA - 100 pagine

€ 8,00

disponibile anche in ebook

Disponibile

Spedito solitamente in 4 giorni (più info)

Hai bisogno di aiuto?

Descrizione

Il numero 18 di marzo di Vegan Italy è dedicato alla passione per la musica e all’amore per tutte le forme di vita. Sulla cover il sorriso di Francesca Faro, una delle voci italiane più interessanti dal jazz tradizionale e dello swing; al suo attivo 15 anni di concerti e collaborazioni con alcuni dei nomi più in vista del jazz italiani e non solo, fra cui Renzo Arbore, Lino Patruno, Silvia Manco, Domenico Sanna, Giorgio Cuscito, Greg, Emanuele Urso, Fabiano Pellini e Michael Supnick. Il suo ultimo progetto unisce musica e cucina: Vegan Island è infatti uno show per vegani e non, dove è possibile cucinare in maniera semplice e golosa, senza doversi destreggiare in preparazioni complicate, ascoltando della buona musica!

Nell’immaginario pubblicitario, gli allevamenti sono posti idilliaci, dove gli animali vivono felici a contatto con la natura e gli esseri umani si prendono cura di loro con affetto. Così è più facile mangiarli!
Il reportage di questo mese curato dall’attivista Robert Grillo ci spiega come aprire gli occhi, e tenerli ben spalancati, su questa enorme e inaccettabile ipocrisia.

Asti, 11 dicembre 2016: all’età di 89 anni si è spento Paolo De Benedetti, il teologo degli animali una delle rare voci della chiesa cattolica e dell’ebraismo italiano che ha considerato centrale la riflessione sul rapporto con gli animali. Pur nella differenza di posizioni e prospettive, Maurizio Scordino ne ha condiviso questi ultimi anni, in un dialogo quasi quotidiano.

Vegan Italy questo mese ci porta a scoprire in chiave veg due terre stupende: partiamo con la «terra di mezzo» ovvero la Valle d’Aosta. Incastonata tra Piemonte, Francia e Svizzera, abbellita da alcune delle cime più alte d’Europa e con una qualità della vita senza pari, è un piccolo gioiello in grado di regalare emozioni e relax dodici mesi l’anno, anche per il viandante vegan.

E poi, con un sol balzo, tra città medievali, chiese isolate, distese di girasoli e campi coltivati, ecco a voi la Castiglia: la Spagna più autentica, antica, segreta; piena di passione e ricca di sorprese. Ma il nostro viaggio in Spagna non finisce qui: a emozionarci ancora di più, se possibile, c’è anche un suggestivo itinerario alla scoperta del Cammino di Santiago.

Siamo giunti alla quarta tappa del nostro ormai consueto viaggio tra le mamme veg del mondo. Dopo Svezia, USA e Canada, rieccoci in Europa, ad Amburgo, per conoscere Carmen Hercegfi, mamma veg esperta di nutrizione. La persona giusta per chiacchierare di alimentazione a base vegetale, soprattutto nel delicato periodo della gravidanza.

Il professor Alberto Capatti ci introduce a un interessante interpretazione storica del movimento vegetariano che è sempre stato trasversale ovvero adottato da gruppi conservatori, dalla borghesia moderata, da gruppi anarchici. Alla radice di tutti i movimenti vegetariani c’è la convinzione che bisogna disintossicarsi dall’industrializzazione e che sia necessario dimostrare che il mondo vegetale è in grado di dare energia adeguata, mantenere l’autocontrollo e sviluppare valori sociali diffusi.

La passione non smette mai di cercare. Può essere questo il motto di Anna Artesian, una delle più brillanti testimoni della Veg Generation chef. Bolognese di nascita ma cittadina del mondo, biologicamente umana ma sorella di ogni essere vivente, Anna elabora cibi e ricette come in un vero laboratorio di ricerca, in cui coniugare etica, salute, gusto e bellezza. Scopriamo su questo numero la sua storia ma anche le sue ricette come ad esempio i suoi fantastici Ravioli di spinaci con ripieno di ricotta di macadamia ed erbette.


Scarica l'indice del numero di Marzo 2017 >>

Dettagli prodotto

Isbn: 978 88 7106 857 2
Pagine: 100
Anno pubblicazione: 18-2017
Collana: VEGAN ITALY
Formato: 21 x 27,5 cm
Rilegatura: Brossura

Lo sapevi che...?

Anche se non sei vegan, ma consideri importante vivere in modo da essere in salute e rispettare ogni forma di vita: «Vegan Italy» ti farà conoscere tante persone che, come te, hanno compiuto questo cambiamento, dimostrandoti come vivere cruelty-free sia più facile e salutare di quanto pensi. 

La rivista è distribuita:
- In abbonamento
- È presente in duemila edicole selezionate in tutta Italia
- In ottocento librerie in tutta Italia
- È presente nei negozi della catena NaturaSì
- È acquistabile online tramite il sito www.veganitaly.it e attraverso le librerie online
- La versione digitale è distribuita tramite il sito www.veganitaly.it e la piattaforma Edicola italiana.

Tags: Alimentazione, Ambiente, Cruelty-free, Cucinare, Etico, Natura, Naturale, Ricetta, Rivista, Umorismo, Vegan, Vegetarianesimo

Commenti

0 commenti - accedi o registrati per commentare