0 articoli
€ 0,00

Sonda

Decidi di stare bene

Decidi di stare bene

La salute è una scelta non un destino

Traduzione di Bruna Martinoli
CARTONATO - 260 pagine

€ 24,50

Disponibile

Spedito solitamente in 4 giorni (più info)

Hai bisogno di aiuto?

Descrizione

É ormai sotto gli occhi di tutti che la società occidentale è pervasa da malattie originate dall'eccesso di benessere. Tre persone su quattro muoiono prematuramente a causa di malattie cardiache, ictus e cancro.
Se teniamo conto degli enormi progressi fatti dalla medicina farmacologica e dalla chirurgia, una tale incidenza non può che dipendere dallo stile di vita.
La dieta occidentale, eccessivamente ricca di grassi, zuccheri e calorie e contenuta in cibi che il mercato ci propone come sani e insostituibili, ci sta lentamente uccidendo.Se a questo aggiungiamo altre cattive abitudini come il fumo, l'eccessiva assunzione di alcool e una vita sedentaria, non facciamo altro che condannarci a morte o a una vita di rinuncie causata da malattie come il diabete o l'ipertensione.
Questo libro, che è stato tradotto in 20 lingue e ha già venduto due milioni di copie in tutto il mondo, affronta il problema della salute dal punto di vista di un approccio globale allo stile di vita.
Sempre più persone oggi hanno capito che bisogna assumersi la responsabilità della propria salute, senza delegare ad altri. Ed è proprio di questo che il volume si occupa: insegnare come farlo, come vivere una vita di qualità ed evitare le più comuni cause di malattia, invalidità, sofferenza e morte prematura.

 

Dettagli prodotto

Isbn: 978 88 7106 391 0
Pagine: 260
Anno pubblicazione: 2004
Collana: Fuori collana
Formato: cm 21x28
Rilegatura: Cartonato
Traduttore: Bruna Martinoli

Lo sapevi che...?

«La principale sfida della medicina occidentale è quella di educare e motivare i pazienti ad adottare uno stile di vita più sano. È esattamente quello che fa questo libro, con chiarezza, eleganza e profondità. L’aver scoperto che le malattie che affliggono la società occidentale sono legate allo stile di vita, e che quindi sono potenzialmente prevedibili e reversibili, è stata la principale scoperta della medicina nel ventesimo secolo».

Prof. Umberto Veronesi, Direttore scientifico dell’Istituto Europeo di Oncologia (Ieo)

Tags: Alimentazione, Benessere, Malattia, Medicina, Salute

Commenti

0 commenti - accedi o registrati per commentare