0 articoli
€ 0,00

Sonda

Per pubblicare

Non intendiamo scoraggiare chi ci propone la propria opera per un’eventuale pubblicazione, ma riceviamo ogni settimana numerose proposte che spesso non sono attinenti con la linea editoriale della nostra casa editrice o non permettono una completa ed esauriente valutazione da parte nostra.

Vogliamo però darti la possibilità di essere letto e considerato come meriti, compatibilmente con una severa programmazione editoriale. Per questo, nel presentare la tua proposta, ti chiediamo di seguire queste poche ma importanti regole:

  • Tieni sempre presente la nostra linea editoriale: in questo modo puoi valutare subito l’adeguatezza della tua proposta. Naviga sul nostro catalogo, guarda i generi e gli argomenti delle nostre pubblicazioni e prendi nota delle novità, per conoscere i temi sui cui stiamo puntando, e quindi, a cui siamo maggiormente interessati. Scoprirai subito che, ad esempio, non pubblichiamo romanzi e racconti per adulti e poesia.
    Una regola pratica: se non hai mai letto un nostro libro è improbabile che tu ne abbia scritto uno adatto a noi.
  • Non serve inviare tutta l’opera. È sufficiente che ci invii:
    • una sinossi dell’opera;
    • l’indice dell’opera, che è fondamentale per capire il suo sviluppo e articolazione, in particolare per la saggistica e la manualistica;
    • un breve testo grazie al quale ci illustri le motivazioni che ti hanno portato a scegliere la nostra casa editrice (conoscenza del catalogo, aderenza e sintonia della proposta, motivazioni e interessi personali);
    • eventuali illustrazioni (a bassa risoluzione).
    Una regola pratica: se non ci conosci, molto probabilmente non siamo l’editore adatto a te.
  • Invia solo documenti digitali (doc o pdf): i materiali pervenuti alla redazione in formato cartaceo, non verranno considerati, né tantomeno restituiti.
  • Allega tutti i tuoi dati, se ti fa piacere anche il tuo profilo Facebook. Li useremo per contattarti solo in caso di reale interesse, come da nostra Informativa sulla privacy.

Non chiederci se pubblichiamo a pagamento. È chiaro che la risposta è NO. Ma il solo fatto che ci poni la domanda, o ci fai la proposta, significa che non ci conosci.

La casa editrice risponde solo in caso di reale interesse per l’opera, entro e non oltre 1 mese dalla data di ricezione. Oltre questo periodo, se non ti abbiamo contattato, la tua proposta deve essere intesa come non accolta.

Solo i materiali inviati che rispettino queste indicazioni vengono presi in considerazione.

Ti preghiamo inoltre di non rivolgerti alla segreteria della casa editrice per ottenere notizie sullo stato della valutazione del tuo manoscritto. Se ci interessa ti contattiamo certamente.

Puoi inviare le tue proposte editoriali a: sonda@sonda.it