0 articoli
€ 0,00

Sonda

Il libro utile

27
Marzo
2015
Ad libitum

Ad libitum

Lunedì 30 apre la Fiera del libro per ragazzi di Bologna
Scritto da: Beniamino Sidoti

 

Alcuni discorsi partono dal fondo.

Alcuni discorsi girano in tondo.

Il libro non è un bene come tanti, nel bene e nel male,

perché la lettura è un patrimonio nazionale.

Fare un piano di educazione, intervenire sul mercato

È importante non dare niente per scontato.

Conta tutto, conta quanto leggo io a mio figlio,

conta quello che può fare il presidente del consiglio.

L’importante è fare qualcosa, subito, ora, che è già tardi

Che si debba fare qualcosa e non far finta di aver fatto, gattopardi.

Perché io non credo più che da sola la cultura resista,

non credo che senza libri in assoluto l’Italia esista.

Un paese che legge poco, cresce poco, significa poco o nulla.

Non credo che senza libri in assoluto l’Italia esista,

perché io non credo più che da sola la cultura resista,

che si debba fare qualcosa e non far finta di aver fatto, gattopardi.

L’importante è fare qualcosa, subito, ora, che è già tardi.

Conta quello che può fare il presidente del consiglio.

Conta tutto, conta quanto leggo io a mio figlio.

È importante non dare niente per scontato.

Fare un piano di educazione, intervenire sul mercato

perché la lettura è un patrimonio nazionale.

Il libro non è un bene come tanti, nel bene e nel male:

alcuni discorsi girano in tondo.

 

Alcuni discorsi partono dal fondo.



(L'immagine è di Mario Mariotti, il libro circolare da lui realizzato per la Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, e poi qui sulla copertina di (fuori testo), edito da La Nuova Italia. Le frasi che cito sono invece mie, e sono serie, non parodistiche: davvero ogni anno sembra che si ricominci da capo a parlare di come far leggere i ragazzi, e ogni anno i posti dedicati alla lettura, fuori della fiera, sono sempre meno...)


Tags: libro, promozione della lettura,


Commenti

0 commenti - accedi o registrati per commentare